Coro S. Sebastiano – Moglio di Alassio (SV)

venerdì, maggio 13, 2016

Coro S. Sebastiano

 

 

 

 

 

 

 

 

Composta da persone appartenenti tutte alla Parrocchia, emise i suoi primi vagiti negli anni ’70, quando reggeva la comunità l’indimenticabile Don Maggi; su di un vecchio, inutilizzato e sgangherato “Armonium”, si incominciò ad intonare qualche canto per le funzioni domenicali.
Dopo qualche anno, in coincidenza della nomina a Parroco del mogliese don Porcella, ed anche grazie ad un generoso contributo da parte dei fedeli, si acquistò un primo organo elettronico, in verità di
poche pretese, ma sufficiente alle modeste esigenze di quei “cantori in erba” che, piano, piano e pure sotto la guida del Parroco stesso, musico apprezzabile, ampliarono il loro repertorio.
Alcuni anni passarono quando avvenne un salto di qualità: alla scuola del maestro Ubaldo Giardini, affinava le proprie capacità musicali il figlio Giuseppe, allora giovanissimo, che ben presto portava il gruppo dei cantori ad espressioni sempre più alte ed impegnative. Con lui, organista e coordinatore del coro,
riunendo un discreto numero di cantori, si riusciva ad arricchire il repertorio con brani musicali di discreto livello e valore; spesso si giunse all’esecuzione di brani armonizzati a tre voci.
Tale impegno e partecipazione hanno permesso, in tutti questi anni, di rendere più solenni le varie solennità liturgiche: dalla Messa di mezzanotte di Natale ai riti toccanti di Pasqua; dalle prime Comunioni alle Sante Cresime, e feste Patronali, nonchè animare alcune rappresentazioni sacre in occasione della Settimana Santa.
Sapendo che in molte parrocchie, anche più estese, tale attività purtroppo non esiste, l’esistenza di questo Coro, anche se modesta, dimostra quanto sia rilevante in una parrocchia la presenza di una
cantoria e appaganti i sacrifici richiesti per farla sopravvivere.
Mentre era ancora parroco don Porcella e a seguito di un’ulteriore pubblica colletta, veniva infine acquistato l’Organo attuale, molto più completo e rispondente alle odierne necessità, con le quali si cerca di arricchire il repertorio pure con brani più consoni al canto liturgico dei nostri tempi.
L’attuale parroco Don Gianni, con sforzo non indifferente rispetto alle risorse economiche della parrocchia, in questi anni ha dotato la chiesa di un nuovo Coro ligneo: un “gioiellino” grazioso e apprezzato.

Direttore: Giuseppe Croce